Doppie punte: consigli per prevenirle ed eliminarle

da | Giu 17, 2021 | Bellezza

Le doppie punte sono diventate il tuo tormento? Scopri come eliminarle e prevenirle anche senza utilizzare le forbici, ma seguendo consigli utili per scongiurarne la formazione.

Le doppie punte sono un fastidioso inestetismo dei capelli e se ti sei soffermata a leggere questo articolo vuole dire che soffri di questo inestetismo. Ti suggerisco di continuare a leggere per scoprire i modi per porre rimedio alla punta dei capelli biforcuta.

E’ un fenomeno molto diffuso, soprattutto tra chi ha i capelli lunghi. Le doppie punte possono essere determinate da diverse cause e io ho qualche suggerimento per aiutarti a prevenirle e preservare la bellezza dei tuoi capelli.

doppie punte ingrandite

Tricoptilosi

Noi le chiamiamo comunemente doppie punte, ma il fenomeno ha anche un nome scientifico: tricoptilosi.

Si tratta di un’alterazione del fusto del capello che, indebolito, si divide in due, a volte anche in tre. Il risultato è un antiestetico effetto sfibrato e disordinato delle lunghezze.

Quanto più i capelli sono fragili e finipiù tendono a biforcarsi. La fragilità del capello è indice di danno alla struttura del fusto che a sua volta è indice di carenza o alterazioni della cheratina, la proteina che costituisce i capelli in tutta la loro lunghezza.

Vuoi una chioma sana e splendente, continua a leggere per sapere quali rimedi adottare per prevenire le doppie punte ed eliminarle in modo definitivo!

Durante l’anno infatti, soprattutto dopo l’estate, la nostra chioma risulta opaca e perde di vigore. Soprattutto le estremità risultano danneggiate favorendo la formazione del tanto odiato “effetto scopetta

Ma ci sono anche tutta una serie di comportamenti “sbagliati“, che mettiamo inconsapevolmente in atto, che possono aggravare la situazione e accentuare il problema.

Perchè si formano le doppie punte?

Ora che hai sentito la parola tricoptilosi, non pensare che si tratti di una strana malattia: si tratta semplicemente di un indebolimento del capello che porta alla formazione delle doppie punte, le cui cause possono essere dovute a diversi, qualcuna la riesci a immaginare facilmente anche tu.

Fattori predisponenti

Più il capello è debole, fragile e sottile e più è facile ritrovarsi con le doppie punte proprio a causa della riduzione del diametro dei capelli, dovuta a fattori congeniti oppure al tempo, le punte tendono a biforcarsi. Altro fattore predisponente è sicuramente la lunghezza dei capelli, più sono lunghi, e più le punte sono “vecchie”, quindi rovinate dal tempo e dai fattori esterni.

danno capelli phon

Fattori meccanici

Ci sono poi comportamenti sbagliati che portano alla formazione delle doppie punte, come lo spazzolamento eccessivo (in special modo con spazzole molto dure), cotonatura, piasta per capelli e sedute frequenti di phon, che può provocare al capello lesioni termiche (Il calore infatti altera la struttura della cheratina), oppure permanente e decolorazione, che procurano lesioni di tipo chimico.

Fattori esterni

I raggi ultravioletti sono nemici dei tuoi capelli e ciò vale anche per le lampade abbronzanti. Quindi, quando desideriamo prendere la tintarella, oltre a proteggere la pelle, ricordati di proteggere anche i tuoi capelli. Rimanendo in tema con l’estate, i capelli soffrono anche per la salsedine del mare e per il cloro delle piscine.

Stile di vita

Anche i tuoi capelli risentono di un’alimentazione non equilibrata. Se segui una dieta drastica o non inserisci abbastanza cibi ricchi di vitamine, minerali, Omega 3 e antiossidanti, l’aspetto dei tuoi capelli potrebbero mostrare subito gli effetti di queste carenze.

Per il benessere e la bellezza dei tuoi capelli è importante scegliere shampoo delicati, privi di agenti schiumogeni, senza parabeni, SLES (Sodium Laureth Sulfate) e SLS (Sodium Lauryl Sulfate), ancor meglio se in forma di olio-shampoo tra i più delicati.

I prodotti a base di cheratina sono i più indicati per prevenire e risolvere il problema delle doppie punte.

Se le doppie punte ci sono, l’unico modo per liberarsene subito è tagliare i capelli: andrà bene anche una semplice spuntatina, in modo da eliminare le punte rovinate e seguire poi con costanza una serie di consigli per evitarne la formazione in futuro, così da non dover ricorrere nuovamente alle forbici del parrucchiere.

I rimedi naturali alle doppie punte

Tra i consigli utili ci sono poi dei comportamenti da adottare quotidianamente per proteggere i capelli ed evitare che diventino fragili e rovinati, prevenendo anche la formazione delle doppie punte.

  • Quando lavate la chioma, soprattutto se si tratta di capelli fragili e fini, utilizzate sempre, dopo lo shampoo, un balsamo o una maschera, per evitare la formazione di nodi.
  • L’utilizzo di integratori ricchi di vitamine e aminoacidi può essere d’aiuto, eseguendo dei cicli durante l’anno potrete fortificare la struttura del capello.
  • L’acqua calcarea può favorire la comparsa delle doppie punte, utilizzate quindi un filtro anticalcare per evitare di stessarli e appesantirli.
doppie punte dopo trattamento

Oltre alle buone abitudini che ti ho appena indicato, puoi anche preparare degli impacchi per nutrire e idratare la tua chioma.

1. Usiamo gli olii

Ce ne sono alcuni particolarmente indicati per i capelli, ma se in casa hai solo l’olio extravergine di oliva, provalo in una maschera di bellezza per i capelli. Prima del normale shampoo, massaggia dellolio di oliva sulle lunghezze, evitando la cute, e lascia agire per almeno 15 minuti. Poi procedi con il lavaggio abituale. Ne rimarrai soddisfatta, credimi.

Oltre all’olio di oliva, sono molto utili anche l’olio di cocco, l’olio di argan, l’olio di jojoba, l’olio di semi di lino… sono tutti alleati fondamentali per una chioma sana e splendente!

Se preferisci, in commercio sono disponibili tanti prodotti specifici, scegli un impacco idratante e ristrutturante ma ricordati di fare il trattamento almeno una volta al mese.

2. Maschera nutriente

Se vuoi realizzare questa maschera ti occorrerà un uovo, 2 cucchiai di olio d’oliva e 2 cucchiai di aceto di mele. Sbattete l’uovo e aggiungete olio e aceto, fate scaldare a bagnomaria e applicate sulle punte lasciando agire per almeno 30 minuti. Infine sciacquate e procedete con lo shampoo.

3. Maschera rimpolpante

Il risultato finale di questo trattamento, le punte, saranno più “piene” ed idratate. Vi occorreranno solo 2 tuorli e dell’acqua tiepida. Mettete i tuorli in una ciotola e aggiungete un po’ di acqua tiepida e sbattete il composto fino a che non risulterà ben amalgamato. Applicatelo sui capelli, copriteli con della pellicola trasparente e lasciate agire per circa 30 minuti. Sciacquate bene e fate lo shampoo come d’abitudine.

4. Impacco ricostituente

Se vuoi realizzare questo impacco ti occorrerà dell’olio di cocco. Applica un cucchiaio sui capelli bagnati insistendo maggiormente sulle punte, e lascia agire per 20 minuti. Ora lava i capelli utilizzando shampoo e balsamo. Ripetete ogni due settimane. Al posto dell’olio di cocco puoi utilizzate anche l’olio di mandorle dolci che ha un profumo più delicato ed è molto gradevole.

Se sei costante e ti prendi cura della tua chioma alternando uno shampoo nutriente a quello rinforzante, abbinando lo shampoo a un impacco, e spuntando i capelli ogni sei settimane circa, dovresti apprezzare i risultati nel giro di qualche mese.


Se hai trovato interessante questo articolo, se hai anche tu suggerimenti per le doppie punte, lasciami un commento e se hai voglia di dare un occhiata a quello che scrivo, ti invito a guardare il mio blog.

Logo g.beautygram
Doppie punte: consigli per prevenirle ed eliminarle 5

Se ti è piaciuto questo post, clicca MI PIACE  qui sotto

Chi sono

luigi villani

Giorgia Villani

Mi chiamo Giorgia alias g.beautygram ! Oltre ad essere laureata in Relazioni Internazionali, ho una grande passione per il make-up e per tutto ciò che possa aiutarci a farci sentire bene con noi stessi. Testo e recensisco prodotti per voi, così da evitarvi delusioni e perdite di denaro. State tranquilli, a spendere i soldi al vostro posto, ci ho già pensato io...

Prodotti Astra Make-up

Prodotti Astra Make-up

Oggi sono qui per consigliarvi e farvi scoprire 5 prodotti da acquistare di un valido brand low cost tutto italiano per il tuo trucco quotidiano: Astra Make-up

leggi tutto

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This