PRISMA il Diagramma di flusso

da | Blogging

Il PRISMA flow diagram

Il diagramma di flusso PRISMA (Preferred Reporting Items for Systematic Reviews and Meta-Analyses) è uno strumento visivo utilizzato per rappresentare il processo di selezione e di inclusione degli studi in una revisione sistematica o una meta-analisi.

Il diagramma di flusso PRISMA fornisce una rappresentazione grafica trasparente del flusso di informazioni, a partire dalla fase iniziale della ricerca fino all’inclusione finale degli studi nella revisione.

diagramma di flusso prisma

Prisma – Composizione

Il diagramma di flusso PRISMA è composto da una serie di blocchi che rappresentano le diverse fasi del processo di selezione degli studi.

Di seguito sono riportati i componenti principali del diagramma di flusso PRISMA:

  • Identificazione dei record: Questa fase rappresenta il punto di partenza della revisione sistematica o della meta-analisi. Durante questa fase, i ricercatori cercano studi pertinenti utilizzando diverse fonti di ricerca, come banche dati bibliografiche, pubblicazioni scientifiche, registri di studi clinici, atti di conferenze e altre risorse pertinenti. Il numero totale di record identificati in questa fase viene annotato nel diagramma.
  • Rimozione dei duplicati: In questa fase, i ricercatori identificano e rimuovono i duplicati tra i record identificati nella fase precedente. Ciò può essere fatto manualmente o utilizzando strumenti software appositi per gestire i duplicati. Il numero di duplicati rimossi viene registrato nel diagramma.
  • Screening dei titoli e degli abstract: Durante questa fase, i ricercatori esaminano i titoli e gli abstract dei record per determinare se soddisfano i criteri di inclusione preliminari definiti per la revisione. Gli articoli che chiaramente non soddisfano i criteri di inclusione vengono esclusi in questa fase. Il numero di record esclusi in questa fase viene annotato nel diagramma.
  • Valutazione completa del testo: Nella fase successiva, i ricercatori ottengono i testi completi degli articoli selezionati nella fase di screening dei titoli e degli abstract. I ricercatori valutano attentamente i testi completi per determinare se soddisfano i criteri di inclusione definitivi per la revisione. Gli articoli che soddisfano i criteri di inclusione vengono inclusi nella revisione, mentre quelli che non soddisfano i criteri vengono esclusi. Il numero di studi inclusi e esclusi viene registrato nel diagramma.
  • Studi inclusi: Questo punto nel diagramma rappresenta il numero finale di studi che soddisfano tutti i criteri di inclusione e che sono stati valutati come rilevanti per la revisione sistematica o la meta-analisi. Questi studi costituiscono il nucleo del corpo di evidenze analizzato nella revisione.
  • Studi esclusi e motivi: In questa fase, vengono riportati i motivi specifici per cui gli studi sono stati esclusi dalla revisione. Questi motivi possono includere la mancanza di pertinenza per la domanda di ricerca, la mancanza di dati rilevanti, la presenza di limitazioni metodologiche significative o altre ragioni che rendono gli studi inappropriati per l’analisi. Registrare i motivi di esclusione fornisce una maggiore trasparenza sul processo di selezione degli studi.
esempio diagramma di flusso prisma

Il diagramma di flusso PRISMA aiuta a fornire una rappresentazione visiva del processo di selezione degli studi e contribuisce alla trasparenza e all’affidabilità delle revisioni sistematiche e delle meta-analisi.

Può essere incluso come allegato nel rapporto finale per illustrare il percorso di inclusione degli studi nella revisione.


Banche dati bibbliografiche

  1. PubMed: è una delle banche dati bibliografiche più ampie e accessibili, che contiene un vasto assortimento di articoli scientifici nel campo della medicina e di altre discipline correlate.
  2. Scopus: è una banca dati bibliografica multidisciplinare che copre una vasta gamma di argomenti, tra cui scienze, tecnologia, medicina, scienze sociali e umanistiche.
  3. Web of Science: è una banca dati bibliografica che copre numerose discipline accademiche, compresi scienze, tecnologia, scienze sociali, umanistiche e arti. Include anche il fattore di impatto delle riviste scientifiche.
  4. Embase: è una banca dati bibliografica specializzata nelle scienze biomediche, farmaceutiche e della salute. Copre una vasta gamma di argomenti, tra cui medicina, farmacologia, tossicologia, scienze della vita e altro ancora.
  5. IEEE Xplore: è una banca dati bibliografica specializzata nell’ingegneria, nelle scienze informatiche, nella tecnologia e in altri campi correlati. Contiene articoli, conferenze, standard tecnici e altro ancora.
  6. PsycINFO: è una banca dati bibliografica che copre il campo della psicologia e discipline correlate. Include articoli di riviste scientifiche, libri, capitoli di libri, tesi e altro ancora.
  7. ERIC: (Educational Resources Information Center) è una banca dati bibliografica che si concentra sull’educazione e la formazione. Include articoli, libri, tesi e rapporti di ricerca nel campo dell’istruzione.
  8. CINAHL: fornisce l’indicizzazione della letteratura infermieristica e delle professioni sanitarie, tra cui le riviste e le pubblicazioni della National League for Nursing e dell’American Nurses Association.

Letture di interesse

  1. Systematic Reviews in Health Care: Meta-Analysis in Context” di Matthias Egger, George Davey Smith e Douglas G. Altman. Questo libro fornisce una guida completa alla conduzione di revisioni sistematiche e meta-analisi nel campo della salute, con una spiegazione dettagliata dei concetti chiave e delle metodologie coinvolte.
  2. The Cochrane Handbook for Systematic Reviews of Interventions” a cura di Julian P.T. Higgins e Sally Green. Questo manuale è considerato un riferimento fondamentale per la conduzione di revisioni sistematiche e meta-analisi. Copre tutti gli aspetti del processo di revisione, dalla pianificazione alla pubblicazione, fornendo linee guida e strumenti pratici per i ricercatori.
  3. Introduction to Meta-Analysis” di Michael Borenstein, Larry V. Hedges, Julian P. T. Higgins e Hannah R. Rothstein. Questo libro fornisce una introduzione approfondita alla meta-analisi, spiegando i concetti statistici e metodologici fondamentali utilizzati nella sintesi quantitativa degli studi.
  4. Systematic Reviews and Meta-Analysis: A Step-by-Step Guide” di H. R. Hedges e J. Cooper. Questo testo fornisce una guida pratica passo-passo per la conduzione di revisioni sistematiche e meta-analisi, con esempi dettagliati e istruzioni pratiche per ogni fase del processo.
  5. Meta-Analysis in Stata: An Updated Collection from the Stata Journal” di Tom M. Palmer, Jonathan A. C. Sterne e George Davey Smith. Questo libro raccoglie articoli pubblicati nella rivista Stata Journal che illustrano l’utilizzo del software Stata per condurre la meta-analisi, fornendo esempi pratici e linee guida dettagliate.

Spero che queste letture siano utili per approfondire la tua conoscenza sulle revisioni sistematiche, le meta-analisi e la ricerca basata sull’evidenza.


Se hai trovato interessante questo articolo, lasciami un commento e se hai voglia di dare un occhiata a quello che scrivo ti invito a guardare il mio blog.

Perché Semplicemente io? Non ho la presunzione di insegnare nulla ma semplicemente di condividere quello che ho imparato lungo la strada.. perché spesso ha aiutato me e penso che possa aiutare anche agli altri.

Un abbraccio e buon blogging ma soprattutto buona vita a te.

Se ti è piaciuto questo post, clicca MI PIACE  qui sotto

Come discutere la tesi – Guida

Come discutere la tesi – Guida

Scopri come prepararti efficacemente e condurre con successo la discussione della tua tesi. Suggerimenti e strategie chiave per una discussione di successo

Il Blanc de Morgex et de la Salle

Il Blanc de Morgex et de la Salle

Blanc de Morgex et de la Salle, prodotto nella scenografica regione alpina. Esplorate la storia, produzione, i produttori rappresentativi e l’unicità della varietà d’uva utilizzata

Chi Sono
luigi villani
Luigi Villani

Sono un blogger, youtuber, opinionista e ......  Appassionato di marketing, tecnologia, digitale e comunicazione. Studio e sperimento e quando posso aiutare qualcuno sono contento di poterlo fare. Nel tempo libero mi alleno per dimagrire, ma questa è tutta un’altra storia…

discutere tesi

Come discutere la tesi – Guida

Scopri come prepararti efficacemente e condurre con successo la discussione della tua tesi. Suggerimenti e strategie chiave per una discussione di successo

mobbing pedine su un tavolo

Perché devo subire il mobbing?

Scopri come affrontare il mobbing e riconquistare la tua libertà personale e professionale. Strategie efficaci e consigli preziosi per superare questa esperienza

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share This